UglyGrapes header logo
mappe
tipi
uve
denominazioni
user iconAccedi
Italia/
Ciliegiolo Maremma Toscana Doc

Ciliegiolo Maremma Toscana Doc

Sassotondo
selected wine variant front image
selected wine variant rear image

Le uve con cui si produce questo Ciliegiolo vengono coltivate nei vigneti di Sovana e di Pitigliano. Derivano dalla selezione massale dei vigneti più vecchi, dell'età di più di 55 anni, ripiantati circa 18 anni fa. Il vitigno Ciliegiolo prende il nome dal profumo di ciliegia che hanno i grappoli e il vino che ne deriva. Viene descritto per la prima volta nel 1600 e la descrizione assomiglia molto all'attuale Ciliegiolo. È caratterizzato da un grappolo largo e lungo di forma piramidale, gli acini sono compatti, tondi e grandi, è molto sensibile alla muffa, al vento forte e alle gelate primaverili. Il Ciliegiolo è molto vigoroso e produttivo e resiste alla siccità, cresce bene su terreni drenanti e collinari mediamente ventilati. Viene coltivato soprattutto nell'Italia centrale e principalmente in Toscana nella zona della Maremma. Da studi genetici risulta che il Ciliegiolo ha una parentela con il Sangiovese e altre varietà molto rare come il Moscato Violetto, il Calabrese di Montenuovo e il Negrodolce.

nose icon

Rosso rubino con riflessi porpora. Frutti rossi, frutti di bosco, fiori. Fresco, sapido, morbido, note fruttate.

2020
minus icon
plus icon

16,50

Colore: Rosso
Dolcezza: Secco
Effervescenza: Fermo
Vitigni: Ciliegiolo 100%
Alcol: 14,50%
Formato: 0,75 l

nd

Tra 18 e 55 anni

nd

Guyot

3000-4500 ceppi per ettaro

nd

nd

Fermentazione spontanea in acciaio con macerazione di 15-20 giorni. Affinamento per circa 6 mesi in acciaio, poi 3 mesi in bottiglia.

nd


altri vini dello stesso produttore


Iscriviti alla nostra newsletter per novità su vini, zone e produttori, e ricevi uno sconto di 5€ per il tuo primo acquisto

Sviluppato da BagubitsCopyright © 2024 Uglygrapes Srl - VAT 03936750045