UglyGrapes header logo
mappe
tipi
uve
denominazioni
user iconAccedi
Italia/
Vin Santo di Carmignano Riserva Doc

Vin Santo di Carmignano Riserva Doc

Tenuta di Capezzana
selected wine variant front image
selected wine variant rear image

La denominazione del Vin Santo di Carmignano si trova all'interno della catena del Montalbano, che si sviluppa da Serravalle Pistoiese fino all'Arno, a sud di Artimino. I terreni sono molto drenanti e, in base alle zone, composti da arenarie o argille e marne, hanno un'ottima esposizione e una fresca ventilazione che permettono di attenuare il calore nelle notti estive. Le altitudini sono molto limitate e raggiungono al massimo i 600 metri. La zona di Carmignano era conosciuta per i suoi vini già nel 1300, e nei secoli diversi cronisti scrissero sulla qualità del vino. Nel 1716 il Granduca di Toscana Cosimo III dei Medici emise un bando che permise di delimitare i confini della zona di produzione del vino di Carmignano, zona di particolare importanza per la produzione del Vin Santo.

nose icon

Giallo ambrato luminoso. Frutta, albicocca disidratata, panettone, smalto, agrumi canditi, caffè, dolci, miele, frutta a guscio, spezie, camomilla. Dolce, acido, leggermente amarognolo, sapido.

2013
minus icon
plus icon

Esaurito

Colore: Bianco
Dolcezza: Dolce
Effervescenza: Fermo
Vitigni: San Colombano 20%, Trebbiano Toscano 80%
Alcol: 14%
Formato: 0,375 l

Scisto argilloso

nd

nd

nd

nd

nd

Inizio settembre

Appassimento delle uve fino a febbraio successivo alla vendemmia. Fermentazione in caratelli di castagno, ciliegio e rovere da 100. I caratelli sono collocati sotto il tetto e la fermentazione si svolge a freddo nei mesi invernali. Affinamento negli stessi caratelli per 6 anni a cui seguono almeno 3 mesi in bottiglia.

nd


Iscriviti alla nostra newsletter per novità su vini, zone e produttori, e ricevi uno sconto di 5€ per il tuo primo acquisto

Sviluppato da BagubitsCopyright © 2024 Uglygrapes Srl - VAT 03936750045